Scopri la pellettizzatrice monofase 3CV Ceccato Olindo. Scopri la nostra opinione.

Nella nostra ricerca di autonomia ed ecologia, è sempre più necessario trovare alternative rinnovabili e sostenibili per i nostri bisogni energetici. Una di queste alternative che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni è l’uso del pellet per il riscaldamento. Realizzato con segatura compressa, il pellet è una fonte di energia rinnovabile che presenta numerosi vantaggi.



Pressa pellet monofase 3 HP Ceccato Olindo - produzione pellet per riscaldamento


Introduzione alla pressa pellet Ceccato Olindo



Una delle macchine che si distingue nel mercato delle presse per pellet è la pressa monofase da 3 HP del marchio Ceccato Olindo. Questa macchina, interamente realizzata in Italia, è stata progettata per consentirvi di produrre il vostro pellet partendo da trucioli di legno. Questo processo di riciclaggio permette di rendere redditizi gli scarti di legno producendo combustibile ad alto valore energetico.



La pressa per pellet Ceccato Olindo è dotata di un motore elettrico ad induzione da 3 HP, che funziona in monofase 230V. La macchina ha una potenza nominale di 3 HP e pesa 140 kg. È dotato di una tramoggia di dimensioni 35×45 cm, che gli permette di lavorare una grande quantità di materiale in una sola volta.



Produits similaires

Pressa pellet elettrica monofase: Guida completa all’acquisto

In questo articolo vi presentiamo il presse pellet elettriche monofase, macchine essenziali per la produzione di biomassa. Il nostro obiettivo è aiutarti a scegliere la pressa elettrica monofase più adatta alle tue esigenze. 1. Cos’è una pressa pellet elettrica monofase?…

Funzionamento della macchina



La pressa per pellet funziona trasformando i trucioli di legno in pellet di legno. Il materiale macinato viene introdotto nella tramoggia della macchina, quindi compresso ad alta pressione attraverso una trafila per formare i pellet. Il processo di produzione prevede la macinazione del legno, l’essiccazione e la successiva compressione ad alta pressione attraverso una trafila per formare i pellet.



È importante notare che il materiale macinato deve essere piccolo per poter essere correttamente trasformato in pellet. Per ottenere materiale triturato della giusta pezzatura, si consiglia di utilizzare un trituratore per piante dotato di griglia setacciata intercambiabile nello scivolo di espulsione. Ciò consente di ottenere un materiale triturato sufficientemente piccolo e di dimensioni regolari. I modelli Tritone e Tritone Maxi di Ceccato, oppure i trituratori a marchio AgriEuro da 7 HP e 15 HP, sono stati testati sotto questo profilo e sono quindi pienamente garantiti.



Produits similaires

Pressa pellet Smartwood PLT 50, scopri la nostra opinione

Pressa per pellet SmartWood PLT-50: una soluzione ecologica per il tuo riscaldamento Là Pressa per pellet SmartWood PLT-50 è un dispositivo di fascia alta, interamente realizzato in Italia, che soddisfa i più alti criteri di qualità. Frutto di un’ingegneria di…

Resa e qualità del pellet



La pressa pellet Ceccato Olindo ha una produzione oraria da 30 a 40 kg, ciò significa che può produrre tra 30 e 40 kg di pellet all’ora. I pellet prodotti hanno un diametro di 6 mm ed una lunghezza compresa tra 25 e 35 mm.



La qualità del pellet prodotto dipende dalla qualità della materia macinata utilizzata. Il legno utilizzato per la macinazione deve essere verde e non trattato, perché il legno trattato è privato delle sue proprietà e quindi non è adatto all’uso con la pressa. Inoltre, si consiglia di lasciare asciugare il materiale frantumato dopo la macinazione, poiché il livello di umidità ottimale per un pellet compatto è compreso tra 10 e 14



Al ricevimento del pacco contenente la pressa pellet Ceccato Olindo, la prima impressione è quella di massima sicurezza. La confezione è ben imballata garantendo una protezione ottimale del prodotto durante il trasporto. L’unboxing avviene con una certa facilità, rivelando una macchina robusta e accuratamente protetta.



Montare la macchina è un gioco da ragazzi. Le istruzioni fornite sono chiare e dettagliate, rendendo ogni fase del processo facile da seguire. Anche per chi non ha esperienza pregressa con questo tipo di attrezzature, il montaggio avviene in pochissimo tempo.



Una volta assemblata la macchina è il momento di effettuare i primi test. L’attivazione monofase della macchina a 230 V è un processo semplice e il tipo di motore elettrico a induzione è facile da capire e da utilizzare. Il controllo della macchina è intuitivo, anche per un principiante. I primi test sono conclusivi: la macchina funziona come previsto, producendo pellet di alta qualità.



Da sottolineare che, nonostante la sua semplicità d’uso, la pressa pellet Ceccato Olindo è una macchina potente ed efficiente. Con una potenza nominale di 3HP è in grado di produrre dai 30 ai 40 kg di pellet all’ora. Si tratta di una prestazione impressionante, che testimonia la qualità della macchina.



Pressa pellet monofase 3 HP Ceccato Olindo - produzione pellet per riscaldamento


Produits similaires

Il nostro parere sulla pellettatrice Geotech EWPM120S

L’autonomia energetica è una preoccupazione crescente per molte famiglie e imprese. La produzione di pellet di legno da rami triturati, utilizzando una pressa per pellet, è una soluzione pratica ed ecologica per produrre energia termica. Questo articolo spiegherà in dettaglio…

Conclusione



In conclusione, la pressa pellet Ceccato Olindo è una macchina di alta qualità, ben progettata e facile da usare. Che tu sia un professionista o un privato che desideri produrre il proprio pellet per il riscaldamento, questa macchina è un’ottima scelta. Il montaggio semplice e veloce, la facilità d’uso e le prestazioni eccezionali ne fanno un’opzione ideale per chi cerca una soluzione ecologica e autonoma per il proprio riscaldamento.